I costi della politica: “lei non sa chi sono io !”

 

Gustavo Selva,  brontosauro  e senatore di An,  finge un  malore  e chiama il 118 per arrivare in tempo a un dibattito televisivo. Per qualcuno è uno scandalo, per il forzista Giro Selva è un uomo integerrimo, chiederà senz’altro scusa”.

non è questione di scuse: una destra seria espellerebbe immediatamente il senatore Selva dal partito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: