Diario d’estate

barrybonds.jpg

(Barry Bonds) 

Nel corpo del wrestler Chris Benoit, impiccatosi dopo aver ucciso moglie e figlio,  sono state trovate diverse sostanze: una dose massiccia di steroidi, di un antidolorifico e dello Xanax, un sedativo. Tracce di Xanax erano state trovate anche nel corpo del figlio di 7 anni, e in quello della moglie. Sulle braccia del figlio Daniel sono stati trovati vecchi segni di iniezioni. Pare che il padre, scontento della taglia piccola del bambino, gli avesse iniettato più volte Hgh, l’ormone della crescita.

Angeletti sostiene che i lavori non usuranti sono solo 4: piloti aerei, politici, sindacalisti e professori universitari. Protestano i dipendenti pubblici arrestati a Perugia: loro fanno due lavori e non sono usurati, vogliono continuare così fino a settantanni. L’elenco di Angeletti mi fa venire in mente quel tale che girava in moto senza casco e per giustificarsi disse che il casco lo stressava.

Alitalia è oggi più che mai vicina al fallimento. Lo sciopero del trasporto aereo di oggi è stato proclamato – viene sottolineato in un documento del sindacato Sdl (raggiungerà i 50 iscritti ?) – “per difendere le pensioni pubbliche”, “contro scaloni e scalini che aumentano l’età pensionabile” e per “l’abrogazione delle leggi sulla precarietà”.

Il buon Gustavo Selva ci ripensa: dopo aver finto un malore facendosi trasportare da un’ambulanza negli studi televisivi dove doveva partecipare ad una trasmissione, si era dimesso da senatore. Ora dice che purtroppo deve ritirare le sue dimissioni: I cittadini mi chiedono di restare”.

Barry Bonds,  quasi 43enne campione di baseball, è sul punto di battere il record di fuoricampo realizzati in carriera. Gliene mancano solo quattro per battere Hank Aaron. Quando domenica, alle 13 e 25, è entrato sul diamante, a metà del primo inning, sul maxischermo è partito un filmato con i suoi fuoricampo più famosi e la scritta “sulla strada della Storia”.

La Commissione federale sugli steroidi sta cercando di incastrare Barry Bonds dal 2003, quando si scoprirono elenchi di atleti che usavano ormoni della crescita, steroidi, anfetamine e soprattutto “The Clear”, “La magia Trasparente”, quel Thg usato da campioni dell’atletica, del football americano, del nuoto e del baseball.

In un’intervista di qualche tempo fa si giustificò in questo modo: “Si parla di sostanze che fino al 2004 non erano illegali. Qui ci sono più di 160 partite e chi lo spiega a chi ha pagato 60 dollari per un biglietto che non giocherò perché non ce la faccio fisicamente? Esistono cose ben più gravi, come l’eroina e la cocaina. Noi siamo degli intrattenitori, lasciateci fare spettacolo”.  (Mario Calabresi su Repubblica)

Ha ragione Bonds: la realtà, per chi non muore di fame, è diventata solo intrattenimento, rappresentazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: