qualcuno si ricorderà di me

toulouseprostitute.jpg
H. Toulouse Lautrec, Al Salon di rue de Moulins, 1894

Uno degli aspetti del tema sicurezza di cui si dibatte in questi giorni riguarda la prostituzione che ha invaso le strade delle nostre città.

Al Gran Premio di Monza, sul palco della premiazione, c’erano il vicepremier Rutelli (proveniente dai funerali di Pavarotti) e il ministro Mastella, ai quali era forse stato garantito di poter consegnare una coppetta qualsiasi a un ferrarista vincitore, davanti una folla osannante.

Forse il dossier sicurezza del governo dovrebbe occuparsi anche della prostituzione sui circuiti motoristici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: